• Via dei Principati, 17
    84122 Salerno (SA), Italy
  • + 39 089 9253224
    info@rethink.srl

Campania: cofinanziamento di studi di Microzonazione Sismica

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania numero 43 del 21/06/2018 è stato pubblicato il D.D. n. 14 del 19.06.2018, con cui è stato approvato l’avviso pubblico per la concessione di contributi per la realizzazione di indagini e studi di microzonazione sismica di I livello ai Comuni Campani.

PERCHE’ E’ IMPORTANTE LA MICROZONAZIONE SISMICA

Attraverso gli studi di Microzonazione Sismica (MS) è possibile individuare e caratterizzare le zone stabili, le zone stabili suscettibili di amplificazione locale e le zone soggette a instabilità, quali frane, rotture della superficie per faglie e liquefazioni dinamiche del terreno, che spesso determinano risposte diverse ad un sisma.

Questi studi hanno quindi una funzione nella pianificazione territoriale. In particolare possiamo avere tre livelli di approfondimento:

  • il livello 1 è un livello propedeutico ai veri e propri studi di MS, in quanto consiste in una raccolta di dati preesistenti, elaborati per suddividere il territorio in microzone qualitativamente omogenee
  • il livello 2 introduce l’elemento quantitativo associato alle zone omogenee, utilizzando ulteriori e mirate indagini, ove necessarie, e definisce una vera carta di MS
  • il livello 3 restituisce una carta di MS con approfondimenti su tematiche o aree particolari.

Le modalità tecniche di esecuzione e di applicazione della MS sul territorio italiano sono definite dagli “Indirizzi e Criteri per la Microzonazione Sismica”, approvati dal Dipartimento della Protezione Civile e dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome (Gruppo di lavoro MS, 2008)

RISORSE DISPONIBILI

€ 3.173.900,00

SOGGETTI AMMESSI

Comuni della Regione Campania che rientrano nell’elenco riportato nell’allegato 7 dell’ O.P.C.M. nn.3907/2010 che non hanno ancora usufruito di finanziamenti pubblici della stessa natura con i precedenti decreti (ALL. 1).

Possono, altresì, presentare istanza anche i Comuni che fanno parte di un’unione o associazione di Comuni finalizzata anche alla gestione dell’emergenza (es. piani intercomunali di protezione civile) in cui non siano presenti studi di microzonazione sismica e analisi della Condizione Limite per l’Emergenziale purché contigui.

IMPORTO DEL CONTRIBUTO E COFINANZIAMENTO

COMUNI SINGOLI

CONTRIBUTO PER STUDIO DI MICROZONAZIONE SISMICA E CLE – pari al 75% del costo dello studio
POPOLAZIONE

del comune

CONTRIBUTO max
Ab ≤ 2.500 € 11.250,00
2.500 < Ab ≤ 5.000 € 14.250,00
5.000 < Ab ≤ 10.000 € 17.250,00
10.000 < Ab ≤ 25.000 € 20.250,00
25.000 < Ab ≤ 50.000 € 24.750,00
50.000 < Ab ≤ 100.000 € 27.750,00
Ab >100.000 € 32.250,00

 

UNIONI o ASSOCIAZIONI di COMUNI

CONTRIBUTO PER STUDIO DI MICROZONAZIONE SISMICA E CLE – pari al 85% del costo dello studio
POPOLAZIONE

del singolo comune

CONTRIBUTO max
Ab ≤ 2.500 € 12.750,00
2.500 < Ab ≤ 5.000 € 16.150,00
5.000 < Ab ≤ 10.000 € 19.550,00
10.000 < Ab ≤ 25.000 € 22.950,00
25.000 < Ab ≤ 50.000 € 28.050,00
50.000 < Ab ≤ 100.000 € 31.450,00
Ab 100.000 € 36.550,00

Procedura per la partecipazione

I Comuni dovranno trasmettere la propria manifestazione d’interesse inviando:

all’indirizzo p.e.c.: dg5009.staff91@pec.regione.campania.it 

Scadenza

La domanda di partecipazione deve essere inviata entro le ore 13,00 del 20 Agosto 2018.

 Tags:
Share

Posts by 

Ricerca bandi e contributi

Seguici anche su Telegram!

Enter your keyword:

Ciao!

Ogni settimana selezioniamo le opportunità più interessanti: incentivi, contributi e fondi per far partire investimenti o progetti.

Non perdere nessuna occasione, iscriviti al nostro servizio di aggiornamento gratuito per ricevere le ultime notizie.