• Via dei Principati, 17
    84122 Salerno (SA), Italy
  • + 39 089 9253224
    info@rethink.srl

Contributi Edilizia scolastica Campania: avviato il Piano Triennale

Contributi Edilizia scolastica Campania: è stato pubblicato sul BURC n. 39 del 4 giugno 2018 il Decreto Dirigenziale n. 620 recante “Avviso pubblico per la formazione del piano triennale di edilizia scolastica (P.T.E.S) della Regione Campania 2018/2020 e per la formazione di una graduatoria per la concessione di contributi straordinari per la messa a norma antincendio” grazie al quale saranno finanziati interventi per l’adeguamento antisismico e la completa agibilità degli edifici, per il piano antincendi, e per il completamento di strutture scolastiche non ultimate per carenza di fondi. Sono previsti ulteriori finanziamenti per ampliamenti e nuove costruzioni necessarie a soddisfare specifiche esigenze didattiche (laboratori, palestre ecc.).

Formazione Piano Triennale Edilizia Scolastica

Finalità dell’intervento Piano Triennale Edilizia Scolastica

Individuazione del fabbisogno regionale degli interventi necessari a garantire la fruizione sicura e attrattiva del patrimonio immobiliare scolastico di proprietà degli Enti locali regionali. Contrasto dell’abbandono scolastico attraverso il miglioramento degli standard di sicurezza e di qualità degli ambienti per l’apprendimento, in linea con quanto previsto dalla programmazione comunitaria, nazionale e regionale.

Soggetti Beneficiari dei Contributi Edilizia Scolastica Campania

Le Province ed i Comuni della Regione Campania.

Interventi ammissibili per il Piano Triennale Edilizia Scolastica

  1. interventi di miglioramento ed adeguamento sismico riguardanti edifici di proprietà pubblica destinati ad uso scolastico;
  2. interventi di nuova costruzione in sostituzione di edifici scolastici esistenti nel caso in cui l’intervento di adeguamento non sia conveniente;
  3. completamento di strutture scolastiche i cui i lavori sono iniziati ma mai terminati per carenza di fondi;
  4. ampliamenti di edifici scolastici necessari a soddisfare specifiche esigenze scolastiche;
  5. efficientamento energetico degli edifici scolastici;
  6. interventi di miglioramento dell’attrattività delle strutture scolastiche.
Leggi anche  Campania, riduzione dei consumi energetici degli edifici pubblici: approvato l'avviso

Requisiti generali di partecipazione per il Piano Triennale Edilizia Scolastica

  1. un Ente può presentare una sola proposta progettuale per ciascun edificio scolastico;
  2. le proposte progettuali di intervento devono riguardare esclusivamente edifici di proprietà pubblica adibiti ad istruzione scolastica;
  3. le proposte progettuali di intervento devono riguardare edifici esistenti che risultano regolarmente censiti nell’Anagrafe Regionale dell’Edilizia Scolastica (ARES);
  4. l’edificio scolastico oggetto dell’intervento deve possedere il controllo SNAES VERDE del MIUR;
  5. non possono essere presentate proposte progettuali che siano già state oggetto di finanziamento.

Contributo concedibile Piano Triennale Edilizia Scolastica

  • nuove costruzioni: limite massimo di 1500 €/mq;
  • ristrutturazione edilizia: limite massimo di 1000 €/mq;
  • manutenzione straordinaria: limite massimo di 400 €/mq;
  • altre tipologie di intervento: limite massimo di 250 €/mc.

Il finanziamento non è cumulabile con altri finanziamenti pubblici, comunitari, nazionali, o regionali.

Per i soli interventi di efficientamento energetico è ammesso il cofinanziamento con le risorse erogate dal Decreto Ministeriale 16/02/2016 (Conto Termico).

Termine presentazione istanze:

Fase 1: Ore 13.00 del giorno 05/07/2018 esclusivamente a mezzo PEC indirizzata all’Unità Operativa Dirigenziale “Edilizia Scolastica” della Regione Campania.

Contributi straordinari per la messa a norma antincendio

Finalità dell’intervento per la messa a norma antincendio

  • Sostegno agli Enti Locali nella messa a norma antincendio degli edifici scolastici esistenti di proprietà pubblica.
  • Finanziamento di interventi che prevedano esclusivamente opere per l’adeguamento/miglioramento antincendio di edifici scolastici esistenti

Soggetti Beneficiari dei Contributi Edilizia Scolastica Campania

Le Province ed i Comuni della Regione Campania.

Requisiti generali di partecipazione per la messa a norma antincendio

  • il singolo immobile scolastico su cui si interviene sia strutturalmente già adeguato o adeguabile, fatto salvo il caso di edifici non adeguabili ma migliorabili in ragione dell’insistenza di vincolo di interesse culturale, e non ne sia prevista la demolizione;
  • le previste opere di adeguamento/miglioramento della sicurezza antincendio devono essere progettate in modo da non ricevere pregiudizio dagli eventuali lavori, anche strutturali.
Leggi anche  Bando Macchinari Innovativi MISE: contributi per le "fabbriche intelligenti" nel Sud Italia

Contributo concedibile per la messa a norma antincendio

Il contributo omnicomprensivo massimo assegnabile è pari a:

  • euro 50.000 per edifici del primo ciclo di istruzione;
  • euro 70.000 per edifici del secondo ciclo di istruzione.

Termine presentazione istanze

Ore 13.00 del giorno 31/08/2018 esclusivamente a mezzo PEC indirizzata all’Unità Operativa Dirigenziale “Edilizia Scolastica” della Regione Campania.

Potrebbero interessarti

Bando “Fabbrica intelligente, agrifood e sci... Con il Bando "Fabbrica intelligente, agrifood e scienze della vita" il MISE prevede l'agevolazione di progetti di ricerca industriale e di sviluppo sp...
Formula Noleggio Operativo Cogeneratore Formula Noleggio Operativo Cogeneratore Cosa è più importante per te, possedere l'impianto oppure spendere di meno per i consumi energetici? Se hai s...
Bando voucher digitali I4.0 Anno 2017 della Camera... Bando voucher digitali I4.0 della Camera di Commercio di Salerno: approvato il progetto “Punto Impresa Digitale” (PID), al fine di promuovere la diffu...
 Tags: ,
Share

Posts by 

Newsletter

Ricerca bandi e contributi

Seguici anche su Telegram!

Enter your keyword:

Ciao!

Ogni settimana selezioniamo le opportunità più interessanti: incentivi, contributi e fondi per far partire investimenti o progetti.

Non perdere nessuna occasione, iscriviti al nostro servizio di aggiornamento gratuito per ricevere le ultime notizie.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: