• Via dei Principati, 17
    84122 Salerno (SA), Italy
  • + 39 089 9253224
    info@rethink.srl

PSR Campania T.I. 8.3.1: 100% a fondo perduto per le aree forestali contro incendi, malattie e desertificazione

PSR Campania T.I. 8.3.1: “Sostegno alla prevenzione dei danni arrecati alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici”

La Regione Campania con la tipologia d’intervento 8.3.1 intende preservare le aree forestali dagli incendi boschivi e da altre calamità naturali sia biotiche (attacchi d’insetti e/o malattie), sia abiotiche come eventi catastrofici e/o minacce determinate dai cambiamenti climatici (siccità, desertificazione, tempeste ed improvvise bombe d’acqua).

AMBITO TERRITORIALE

Tutto il territorio regionale con priorità diversificata in ciascuna area in funzione sia del rischio incendio sia della suscettibilità agli attacchi parassitari, sia della fragilità del territorio alle avversità climatiche.

Beneficiari

I beneficiari dell’intervento sono i seguenti:

  • Proprietari, possessori e/o titolari pubblici della gestione di superfici forestali, incluse le Comunità Montane, le Province e le Città Metropolitane;
  • Proprietari, possessori e/o titolari privati della gestione di superfici forestali;
  • Loro Associazioni. L’associazione tra i soggetti coinvolti dovrà essere formalizzata con strumenti e/o atti previsti dalla normativa nazionale vigente.

Dotazione Finanziaria

Con il presente bando sono erogati aiuti per un importo complessivo di € 45 milioni  IVA inclusa. Ulteriori 32 milioni di € saranno stanziati con bandi successivi.

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI

La tipologia 8.3.1 attiva una serie d’interventi che si differenziano in funzione delle due azioni previste:

Azione a) Prevenzione contro gli incendi

  • sentieri forestali, piste e strade forestali, punti di approvvigionamento idrico, riserve d’acqua, rete di approvvigionamento idrico e bocchette antincendio in bosco, zone di atterraggio per elicotteri;
  • radure, fasce verdi, viali e fasce parafuoco;
  • Interventi selvicolturali finalizzati alla prevenzione da rischio di incendio, torrette di avvistamento, impianti di videocontrollo di radio e telecomunicazione, acquisto di hardware e software connessi e funzionali ai sistemi di monitoraggio e comunicazione;
  • Acquisto di droni e realizzazione di vasche d’acqua, sia immobili che mobili;
Leggi anche  Campania, riduzione dei consumi energetici degli edifici pubblici: approvato l'avviso

Azione b) Prevenzione contro il rischio da calamità naturali

  • opere di consolidamento e sistemazione del reticolo idraulico minore, opere di regimazione idraulico-forestale, sistemazione di versanti a rischio indicato dai PSAI e di sistemazione delle scarpate delle strade di accesso o penetrazione ai boschi;
  • Investimenti selvicolturali preventivi contro i fenomeni di siccità, desertificazione e altre avversità atmosferiche;
  • Investimenti di prevenzione contro attacchi e diffusione di parassiti, patogeni forestali, insetti, altre fitopatie;
  • apparecchiature di monitoraggio degli attacchi di parassiti e malattie delle specie forestali;

Condizioni di ammissibilità

  • Gli interventi sono ammissibili se eseguiti in bosco o all’interno dell’area forestale (fanno eccezione gli interventi finalizzati a ridurre il rischio idrogeologico e gli interventi a sviluppo lineare che necessitano di essere realizzati anche in terreni non boscati);
  • Gli investimenti devono essere coerenti con il Piano Forestale Generale, il Piano regionale per la prevenzione e la lotta agli incendi boschivi, con i piani Stralcio per l’Assetto Idrogeologico;

Tipo di sostegno

L’aiuto è concesso sotto forma di contributo in conto capitale nella misura del 100% della spesa ammessa.

Per SOGGETTI PRIVATI (comprese le loro associazioni), l’importo massimo del contributo concedibile, per singolo intervento, è pari a € 300.000,00 e quello minimo a € 100.000,00.

Per ENTI PUBBLICI e altri soggetti di diritto pubblico l’importo massimo per ogni singolo intervento è così specificato:

  • € 750.000,00 per i Comuni;
  • € 2.500.000,00 per gli altri beneficiari pubblici (Comunità Montane-Province-Enti Parco-Città Metropolitane, Associazioni)

Criteri di Selezione

  • Associazionismo tra titolari pubblici e/o privati > 5
  • estensione dell’intervento ammesso a finanziamento su aree di almeno 20 ettari di superficie.
  • Localizzazione dell’intervento ammesso a finanziamento in
    • aree a rischio idrogeologico;
    • Aree a pericolosità idrogeologica;
    • aree della Rete Natura 2000.
    • aree protette della Campania
    • aree sottoposte a vincolo idrogeologico
    • zone vulnerabili ai nitrati di origine agricola
  • Livello di progettazione: esecutivo;
  • Adesione a sistemi di certificazione correlati alle attivita previste dal progetto oggetto di finanziamento;
  • Almeno il 40 % del costo totale del progetto oggetto di finanziamento sia correlato ad interventi che utilizzano tecniche di ingegneria naturalistica o materiali ecosostenibili.
Leggi anche  Campania, riduzione dei consumi energetici degli edifici pubblici: approvato l'avviso

Scadenza

ore 16:00 del 10 aprile 2018

Potrebbero interessarti

Virtual Energy Management Con la Formula Digital Energy offriamo una soluzione integrata per monitorare i tuoi consumi e personale qualificato per interpretare i dati e farti r...
Aree rurali in Campania: e tu a quale macroarea ap... Se si intende partecipare ad una misura del Piano di Sviluppo Rurale in Campania, è necessario prima di tutto conoscere in quale macroarea si ricade. ...
Kit fotovoltaici per abitazioni e piccole attività... Con un impianto fotovoltaico, riduci sensibilmente la bolletta elettrica. In più, con le detrazioni fiscali, recuperi il 50% di quello che hai speso....
 Tags: , , ,
Share

Posts by 

Newsletter

Ricerca bandi e contributi

Seguici anche su Telegram!

Enter your keyword:

Ciao!

Ogni settimana selezioniamo le opportunità più interessanti: incentivi, contributi e fondi per far partire investimenti o progetti.

Non perdere nessuna occasione, iscriviti al nostro servizio di aggiornamento gratuito per ricevere le ultime notizie.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: