• Via dei Principati, 17
    84122 Salerno (SA), Italy
  • + 39 089 9253224
    info@rethink.srl

POR FESR 2014-2020: 4 miliardi di euro per la Regione Campania

POR FESR 2014-2020: oltre 4 miliardi di euro per la Regione Campania, di cui piu` di 3.085.159.382 euro a valere sul FESR.

Ma quali sono le linee di intervento?

Tutti i Programmi sono costruiti secondo una struttura logica di attenzione ai risultati, a partire dagli Obiettivi Tematici (OT), cui  orrisponde un Asse. A ciascun Asse prioritario (e relativo OT) corrispondono le priorità di  investimento, scelte da ciascuna Regione sulla base dell’analisi del proprio contesto socio-economico e dal confronto con il partenariato. A ciascuna priorità di investimento è associato uno o più obiettivi specifici che corrispondono al risultato atteso, e che si traduce in azioni, cui vengono destinate specifiche risorse. Il Programma operativo del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale POR FESR 2014-2020 della Regione Campania, approvato dalla Commissione europea il 3 dicembre 2015, individua tre strategie regionali: Campania Innovativa, Campania Verde e Campania Solidale ed è strutturato in 11 assi.

Campania Innovativa

Questa linea di intervento punta allo sviluppo dell’innovazione con azioni di rafforzamento del sistema pubblico/privato di ricerca e al sostegno della competitivita` attraverso il superamento dei fattori critici dello sviluppo imprenditoriale. Essa si articola nei seguenti Assi:

1. Ricerca e innovazione: ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione (rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione).

2. ICT e Agenda Digitale: migliorare l’accesso alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, nonche´ l’impiego e la qualita` delle medesime.

3. Competitività del sistema produttivo: promuovere la competitività delle piccole e medie imprese, il settore agricolo e il settore della pesca e dell’acquacoltura.

Campania Verde

Questa linea di intervento è finalizzata al sostanziale cambiamento dei sistemi energetico, agricolo, dei trasporti e delle attività marittime, oltre che ad un diverso assetto paesaggistico sia in termini di rivalutazione sia in termini di cura. Essa si articola nei seguenti Assi:

4. Energia sostenibile: sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio in tutti i settori.

Leggi anche  Edifici a energia quasi zero, si avvicina l'obbligo per la Pubblica Amministrazione

5. Prevenzione dei rischi naturali ed antropici: promuovere l’adattamento al cambiamento climatico, la prevenzione e la gestione dei rischi.

6. Tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale: tutelare l’ambiente e promuovere l’uso efficiente delle risorse.

7. Trasporti

Campania Solidale

La linea di intervento mira alla costituzione di un sistema di welfare orientato all’inclusione e alla partecipazione, innalzando il livello della qualita` della vita attraverso il riordino e la riorganizzazione del sistema sanitario, lo sviluppo e la promozione dei servizi alla persona, le azioni che promuovono l’occupazione, l’inclusione sociale e il livello di istruzione. Essa si articola nei seguenti assi:

8. Inclusione sociale: promuovere l’inclusione sociale, combattere la poverta` e ogni forma di discriminazione.

9. Infrastrutture per il sistema dell’istruzione regionale: investire nell’istruzione, formazione e formazione professionale, per le competenze e l’apprendimento permanente.

Altri assi

10. Capacita` amministrativa

11. Assistenza tecnica

Tali linee strategiche saranno realizzate in coerenza con specifiche esigenze programmatiche:

1) attuare la Smart Specialization Strategy (RIS 3 Campania), strategia regionale di ricerca e innovazione basata sul concetto di specializzazione intelligente, e rendere coerente il Programma operativo agli obiettivi di Europa 2020;
2) migliorare la qualità della vita ed il benessere della popolazione e valorizzare le linee di specializzazione delle aree urbane e contrastare i fenomeni di spopolamento delle aree interne attraverso le due Strategie Territoriali Trasversali: Strategia Sviluppo Urbano, Strategia Aree Interne (D.G.R. n. 600/2014);
3) assicurare il completamento dei Grandi Progetti e la prosecuzione delle azioni programmate in coerenza tematica con le priorità del ciclo 2014-2020, che prevedono interventi legati allo sviluppo produttivo, allo sviluppo urbano, al risanamento ambientale e al rafforzamento dei trasporti regionali.

Il riparto della dotazione finanziaria tra gli Assi del POR e` riportato nella tabella.

Leggi anche  Infografica Smart & Start Italia: progetti finanziati e risorse disponibili al 1 febbraio 2018
Asse Sostegno UE [k€] Sostegno ITA [k€] Sostegno TOT [k€]
Asse 1 – Ricerca e innovazione 386070,72 128690,24 514760,96
Asse 2 – ICT e Agenda Digitale 261812,75 87270,917 349083,667
Asse 3 – Competitivita` del sistema produttivo 264282,346 88094,115 352376,461
Asse 4 – Energia sostenibile 462311,133 154103,711 616414,844
Asse 5 – Prevenzione dei rischi naturali ed antropici 277238,546 92412,849 369651,395
Asse6 – Tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale 747489,591 249163,197 996652,788
Asse 7 – Trasporti 167631,476 55877,159 223508,635
Asse 8 – Inclusione sociale 114106,762 38.036 152142,349
Asse 9 – Infrastrutture per il sistema dell’istruzione regionale 112182,52 37394,173 149576,693
Asse 10 – Sviluppo urbano 214522,701 71507,567 286030,268
Asse 11 – Assistenza Tecnica 77510,837 25.837 103347,783
Totale 3085159,382 1028386,461 4113545,843

 

Tra le principali linee di intervento, l’Asse 6, sulla tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale, e l’Asse 5 sulle energie sostenibili. A seguire l’Asse 1, sulla Ricerca e Innovazione.

Dotazione finanziaria per asse

Dotazione finanziaria per asse

 

Potrebbero interessarti

Pacchetto fotovoltaico 4 kWp Solarwatt – Fro... Pacchetto fotovoltaico 4 kWp Solarwatt - Fronius | Europeo | Chiavi in mano La nostra offerta per fotovoltaico 4 kWp si intende "chiavi in mano" ed i...
Come scegliere una batteria domestica per l’... Lo storage elettrochimico, per intenderci quello della Tesla Powerwall 2 & simili, promette di rivoluzionare il modo con cui l’energia è gestita, ...
“Efficienza energetica: casi studio, modelli... Giovedì 22 marzo, in occasione di HospitalitySud abbiamo preso parte al seminario ENERGIA, DOMOTICA E MATERIALI, con un intervento dal titolo "Efficie...
 Tags: , , , , ,
Share

Posts by 

No Comments Leave a comment  

Facci sapere cosa ne pensi

Newsletter

Ricerca bandi e contributi

Enter your keyword:

Ciao!

Ogni settimana selezioniamo le opportunità più interessanti: incentivi, contributi e fondi per far partire investimenti o progetti.

Non perdere nessuna occasione, iscriviti al nostro servizio di aggiornamento gratuito per ricevere le ultime notizie.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: