Descrizione Progetto

InSymbio è la prima piattaforma digitale europea a collegare attività agricole produttrici di residui e sottoprodotti a base biologica con altre attività che desiderano riutilizzare tali scarti per il proprio ciclo produttivo, in modo da applicare le potenzialità dell’Economia Circolare al settore della BioEconomia (biofuels, biomateriali, bioenergie, biocosmesi, ecc.).
E’ possibile trovare maggiori informazioni tramite il video di presentazione del progetto.

Con InSymbio, Rethink ha vinto recentemente il bando “Nuovi Talenti Imprenditoriali” del MIPAF, ottenendo un grant di 30k€ e l’accesso ad EXPO, il programma europeo ODINE, ottenendo un grant di 100k € ed il supporto di società come Telefonica, l’Open Data Institute e Wayra ed il programma europeo SOUL-FI Round B, che, oltre a fornirci un grant di 75k €, ci connetterà con il Comune di Firenze, che risulta una delle Pilot Cities partner del programma in oggetto. Il progetto InSymbio ha dunque suscitato interesse in ambito internazionale, tanto da essere citato anche dal The Guardian, da Quotidiano Energia ed il Mattino.