• Via dei Principati, 17
    84122 Salerno (SA), Italy
  • + 39 089 9253224
    info@rethink.srl

Rethink unica italiana nel programma europeo ODINE

La fine dell’estate porta con se splendide notizie: Rethink risulta l’unica società italiana inclusa nel primo batch del programma europeo Open Data Incubator for Europe (ODINE). Il programma, che è modellato sull’incubatore dell’Open Data Institute, mira a supportare lo sviluppo di soluzioni basate sugli open data per affrontare i principali problemi che gravano sull’Europa. Il programma è finanziato dall’Unione Europea attraverso Horizon 2020 con 8,7 Milioni di €.

ODINE fa parte dello sforzo europeo di voler supportare le nuove iniziative digitali, aiutando i cittadini a realizzare business sostenibili utilizzando gli open data. I dati aperti, comunemente chiamati con il termine open data anche nel contesto italiano, sono dati liberamente accessibili a tutti le cui eventuali restrizioni sono l’obbligo di citare la fonte o di mantenere la banca dati sempre aperta. Il progetto Open Definition di Open Knowledge Foundation utilizza la seguente frase per definire dati (e contenuti) aperti: «un contenuto o un dato si definisce aperto se chiunque è in grado di utilizzarlo, ri-utilizzarlo e ridistribuirlo, soggetto, al massimo, alla richiesta di attribuzione e condivisione allo stesso modo».

Purtroppo, nella classifica mondiale degli Open data l’Italia si trova al 22° posto fra i paesi emergenti, molto lontana da UK e Germania.  In Italia, secondo le rilevazioni che si fermano a ottobre 2014 del sito del governo dati.gov.it, sono 12.084 i dataset disponibili.

Oltre ad un grant di 100k €, ODINE ci fornirà il supporto di partners di eccellenza quali l’ODI, l’University of Southampton, Telefonica, the Guardian, Wayra, Fraunhofer e l’Open Knowledge Foundation.

Nel nostro caso, il progetto finanziato è InSymbio, un portale per favorire il riutilizzo di residui e sottoprodotti a base biologica ed applicare le potenzialità del modello dell’Economia Circolare al settore della BioEconomia (produzione di biomateriali, bioenergie, biofuels, fibre, cosmetici, ecc.).

Leggi anche  Conto Termico 2.0: contributi per pompe di calore

Potrebbero interessarti

“Efficienza energetica: casi studio, modelli... Giovedì 22 marzo, in occasione di HospitalitySud abbiamo preso parte al seminario ENERGIA, DOMOTICA E MATERIALI, con un intervento dal titolo "Efficie...
Bando voucher digitali I4.0 Anno 2017 della Camera... Bando voucher digitali I4.0 della Camera di Commercio di Salerno: approvato il progetto “Punto Impresa Digitale” (PID), al fine di promuovere la diffu...
Campania, riduzione dei consumi energetici della P... In partenza l’Obiettivo Specifico 4.1 del POR FESR Campania 2014/2020 per la riduzione dei consumi energetici della PA. L’Asse 4 del POR FESR Campani...
 Tags: , , , , , , ,
Share

Posts by 

No Comments Leave a comment  

Facci sapere cosa ne pensi

Newsletter

Ricerca bandi e contributi

Seguici anche su Telegram!

Enter your keyword:

Ciao!

Ogni settimana selezioniamo le opportunità più interessanti: incentivi, contributi e fondi per far partire investimenti o progetti.

Non perdere nessuna occasione, iscriviti al nostro servizio di aggiornamento gratuito per ricevere le ultime notizie.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: